Fotolia_49918361_XS

Conoscere per Gestire lo Stress

Le fonti di stress nella vita possono essere molteplici: problemi sul lavoro, di salute, problemi nelle relazioni. L'’eccesso di stress, lo stress cronico, l’'esposizione continua ad una fonte di stress possono produrre una notevole quantità di ansia, irritabilità, problemi del sonno, difficoltà di concentrazione ed anche sintomi fisici.

Quando la persona percepisce uno squilibrio tra le richieste avanzate nei suoi confronti e le risorse a sua disposizione per far fronte a tali richieste, quando alcuni eventi sono percepiti come negativi e difficili da affrontare, può avere la sensazione di essere maggiormente vulnerabile e di non riuscire a ritrovare il proprio equilibrio. 

Il livello di stress può diventare eccessivo e, se continuo, può arrivare ad incidere negativamente sul nostro benessere, sulla salute psico-fisica, sulla nostra vita e sulle nostre relazioni.

Le tecniche di rilassamento possono rappresentare uno dei modi per imparare a gestire e ridurre lo stress. Attraverso il raggiungimento di uno stato di rilassamento profondo si recupera uno stato di benessere e di calma interiore. Rilassarsi è raggiungere uno stato psicofisico, caratterizzato, tra l’altro, dalla riduzione della tensione muscolare e dalla percezione di una sensazione di benessere e tranquillità.

Le tecniche di rilassamento, consentono non solo una immediata riduzione delle tensioni, ma permettono attraverso di far fronte alle situazioni stressanti riducendo ansia e preoccupazione.

Durante il corso verranno utilizzate diverse tecniche di rilassamento, affinchè il corsista possa avere piena comprensione delle stesse e possa comprendere quale risulta essere più efficace nel suo caso specifico.

Metodologia

Il corso verrà svolto in gruppi in quanto questo promuove, attraverso lo scambio tra i partecipanti ed i docenti, un miglior e rapido apprendimento. I gruppi saranno costituiti da un minimo di 5 ad un massimo di 15 persone.

Programma

Il corso si svolgerà in 2 incontri di gruppo quindicinali di 2 ore ciascuno, o in 1 incontro di 4 ore, con l’obiettivo di acquisire:

  • Conoscenza del fenomeno stress;

  • Conoscenza dell'interazione mente corpo;

  • Conoscenza attraverso l'esperienza delle tecniche di rilassamento che risultano essere di provata efficacia tra cui: rilassamento progressivo di Jacobson nella forma breve, Training Autogeno, Tecniche Immaginative e Ipnosi.

Ciò verrà perseguito attraverso:

l'apprendimento di conoscenze teoriche;
• esperienze in gruppo;
• condivisione dell'esperienza tra i partecipanti;
• esercizi a casa.




Fotolia_57373640_XSConsulenza psicologica

Ogni intervento inizia con uno o più colloqui di consulenza che hanno l'obiettivo di valutare insieme alla persona qual è il problema e quale forma di intervento può essere adatta alla problematica evidenziata.

Al termine di questa prima fase si valuta il tipo di intervento opportuno e la frequenza degli incontri necessari rispetto all'obiettivo di lavoro.

Tutte le consulenze poi diventano altri interventi?

Non necessariamente, questo dipende dal problema e dal percorso ritenuto necessario alla sua risoluzione. Alcuni interventi potranno rimanere di natura consulenziale e avere una frequenza limitata ed anche una durata limitata



Fotolia_51406280_XSStress e salute

(Corso di Training Autogeno individuali e di gruppo)

Il corso può essere sia di gruppo sia individuale e ha come obiettivo quello di far apprendere la tecnica del Training Autogeno e di far comprendere ai partecipanti come i processi psicologici siano determinanti nella gestione delle emozioni e di come queste possano essere decisive per il nostro benessere psicofisico.  

L'attività non va intesa o confusa con un intervento psicoterapeutico ma come un intervento psico-educazionale, infatti l'utilizzo della tecnica ed il suo apprendimento insieme alle informazioni e alla discussione di queste permetteranno al corsista di poter aumentare le proprie conoscenze al fine di sentirsi maggiormente competente nella gestione delle tematiche trattate.

In sintesi:

Il corso si articola in otto incontri a cadenza settimanale, al termine del quale i partecipanti avranno:

Appreso la tecnica e compreso a quali esigenze si può dare risposta;

Compreso come il Training Autogeno può essere utile nel migliorare la qualità della vita;

Compreso le variabili che stanno alla base dello stress e quali fattori possono portare o prevenire il distress.




Fotolia_56085817_XS


Smettere
di fumare


Smettere di fumare non è semplice.
Probabilmente anche lei ha già fatto vari tentativi e si è imbattuto nell’'ansia e nella depressione o ha ricominciato per la paura di ingrassare, o di perdere concentrazione, o per la paura non avere più momenti di relax.
Proliferano i farmaci contro la dipendenza da nicotina, validi supporti; ma poiché la dipendenza dalla nicotina è più psicologica che fisica, raramente un metodo è efficace se non contempla un sostegno psicologico.
Si stima che smettere di fumare da soli abbia il 2% di successo e farlo con i gruppi di fumatori in trattamento ne abbia il 27%. La percentuale di riuscita con le sedute di ipnosi è del 40% circa.
Preferiamo sottolineare sempre che è importante avvalersi del metodo ipnotico quando la motivazione è forte, cioè quando copra almeno il 60% scoperto!
Le sedute sono tipicamente 3:
prima seduta: di conoscenza e di indicazioni su quanto fumare nella settimana successiva, e sulla costruzione di un Rituale di Chiusura.
Seconda seduta: di induzione ipnotica vera e propria. La persona sarà aiutata ad andare in uno stato di rilassamento chiamato “trance”. In questo stato speciale di coscienza verranno forniti alla mente inconscia suggestioni di disgusto verso il fumo e di piacere e benessere per la condizione di non fumatore. I messaggi, eliminando l'’ansia e accrescendo l’'autostima, creano le condizioni affinché anche lei abbia una vita futura di serenità e benessere che esclude la necessità di fumare. All’'uscita da questa seduta non fumerà più.

Se la persona vorrà potrà avvalersi di una seduta propedeutica a questa in cui iniziare a familiarizzare con l’'esperienza dell’'ipnosi.
Terza seduta: di monitoraggio sul compito a casa del Rituale di Chiusura e di rinforzo.









 

 

 



In costruzione

 
Riceviamo a Roma (RM) - Orvieto (TR) - Città della Pieve (PG)
  Site Map